Home ] Su ] Ambre Balte ] Baltic Amber ]                      

Segnalazioni Novità

Anestesia ] Aspiratori Pneumologia ] Cardiologia ] Cauterizzatori ] Chirurgia ] Contraccezione ] Curiosità Mediche ] Elettroterapia ] Farmacia ] Fecondazione Gravidanza ] Frenologia Craniologia ] Ginecologia  Forcipi ] Ginecologia Ostetricia ] Ginecologia Vaginal Specula ] Inalatori Vaporizzatori ] Irrigatori ] Laboratorio - Ematologia ] Libri - Bibliografia ] Medicina Popolare ] Nursing Cura dell'Ammalato ] Nursing Pediatria ] Odontoiatria ] Oftalmologia ] Oto Audiologia ] Otorinolaringologia ] Proctologia ] Raggi X -  Radon ] Salasso Scarificazione ] [ Segnalazioni Novità ] Sfigmomanometri ] Siringhe ] Sterilizzazione Disinfezione ] Stetoscopi Martelletti ] Storia Medicina A.Riva ] Trasfusione Sangue ] Urologia ] Vaccinazione ] Vibratori Massaggiatori ]

         


2016-10-05  Il Dott. Carlo Bagliani di Vercelli mi ha segnalato la prossima inaugurazione di una interessante mostra.

Il Sapere Portatile. Farmacie da viaggio e testi medici tra XVI e XIX secolo

Museo Leone, Vercelli, 14 Ottobre 2016 – 15 gennaio 2017

in collaborazione con il Museo della Farmacia “Picciòla” di Vercelli

L’inaugurazione della mostra è ad ingresso libero e si terrà a partire dalle ore 17 di Venerdì 14 ottobre.

 


2016-07-15  Visita all'Accademia Virgiliana di Mantova ed all'esposizione di rari ferri chirurgici del 1700.


L'Accademia Virgiliana di Scienze Lettere e Arti richiede di essere visitata sopratutto per ammirare il suo storico palazzo con il Teatro Scientifico del Bibiena e la sua importante biblioteca ma agli studiosi di storia della medicina essa propone un ulteriore motivo di interesse: una piccola preziosa raccolta di rari strumenti chirurgici del 1700.

Questa è visibile al primo piano dello stabile: in quattro bacheche sono esposti 73 strumenti chirurgici molto ben conservati, costruiti  a suo tempo dagli abili artigiani mantovani; alcuni sono rari e di fattura raffinata come ad esempio il trapano tipo Petit, altri sono strani e curiosi, come i soffietti a mantice che dovevano insufflare aria nei polmoni degli annegati ma che potevano anche essere usati in alternativa per praticare clisteri con fumo di tabacco al fine di far riprendere i sensi agli infortunati.

Grazie alla disponibilità ed alla gentilezza dell'addetta dell' Ufficio di Segreteria dell'Accademia, abbiamo potuto visitare la galleria con le bacheche degli strumenti e le numerose sale con le biblioteche; infine ci è stato offerto un interessane catalogo: "Armamentario Chirurgico del XVIII secolo" pubblicato dal Museo Accademico Virgiliano nel 1983 che racconta la storia della collezione degli strumenti chirurgici e li descrive dettagliatamente.

http://www.accademianazionalevirgiliana.org/index.php?lang=it

Accademia Nazionale Virgiliana - Via Accademia, 47 -  46100 Mantova.     Tel. 0376320314



2016-07-14 Visita al Museo Internazionale della Croce Rossa a Castiglione delle Stiviere.


Il Museo sorge sui luoghi che hanno visto lo svolgersi della cruenta battaglia di Solferino e San Martino; ricco di documentazioni storiche, espone una notevole serie di barelle e di carrozze portaferiti  perfettamente restaurate oltre a numerosi strumenti chirurgici risalenti all'epoca della battaglia.

(Vedi anche: Proiettili impattati -  Battaglia Solferino San Martino 1859. Nascita della Croce Rossa )

Museo Internazionale della Croce Rossa: http://www.micr.it

Via Garibaldi 50 - 46043 Castiglione delle Stiviere (Mn) Italia, tel. +390376638505, info@micr.it
Per gentile concessione della Direzione del Museo pubblico alcune foto dei cimeli esposti.


2015-05-29 // 2015-09-14    "Il Corpo e L'anima" - Prato - Palazzo Pretorio

“Il corpo e l’anima. I luoghi e le opere della cura ospedaliera in Toscana dal XIV al XIX secolo”
29 maggio - 14 settembre 2015.

 

La storia di sette ospedali al Museo di Palazzo Pretorio

Dal 29 maggio al 14 settembre la nuova mostra curata da Esther Diana e Francesca Vannozzi
Nella sezione dedicata a Prato tornerà visibile la raffinata Spezieria officinale riallestita negli spazi dell’ex Monte dei Pegni.

 

 

 


2015-03-01  -   "E SI SALVO' ANCHE LA MADRE "

Il caro amico Prof. Alessandro Riva mi ha fatto dono di un libro di Paolo Mazzarello dal titolo "E SI SALVO' ANCHE LA MADRE - L'evento che rivoluzionò il parto cesareo" ed. Bollani Boringhieri -  2015.

E' l'avvincente narrazione di un parto cesareo effettuato da Edoardo Porro nel 1876 con una tecnica chirurgica da lui ideata e che ha permesso di salvare sia il figlio che la madre.

Nella prima parte del libro vi è un'accurata documentazione storica sul taglio cesareo che fin dall'antichità era praticato esclusivamente nel tentativo di salvare il figlio e dove la madre era sempre soccombente; nella seconda parte Paolo Mazzarello racconta in maniera coinvolgente il travaglio che il Porro ha dovuto affrontare per i problemi morali e scientifici che questa nuova metodica comportava ed ha fatto una cronaca carica di "suspence" delle fasi di preparazione dell'intervento che è poi passato alla storia della medicina come "tecnica di Porro".

Questo nuovo modo di affrontare il taglio cesareo ha rivoluzionato la chirurgia ostetrica della metà dell'800 ed ha permesso di salvare moltissime donne precedentemente condannate a morte sicura.

Vedi anche "taglio cesareo" alla pag. Ginecologia-Ostetricia

Il prof. Paolo Mazzarello è docente di Storia della Medicina all'Università di Pavia ed ha scritto numerosi libri a carattere scientifico-narrativo.

 

 (In una vetrina del Museo della Storia di Pavia è ancora conservato l'utero asportato alla paziente ed alcuni strumenti usati per questo intervento).

 


2015-02-23  - Lugano (CH), Seminario  "IL FANTASMA DEL DESTINO - Malattia, geni e scelte di vita"
La Dott.sa Osvalda ed il Dott. Marco Varini dell' Associazione Triangolo e Fondazione di Ricerca Psicooncologica,  mi hanno segnalato che il 12 Marzo 2015 presso il Palazzo dei Congressi - Piazza Indipendenza 4 - LUGANO si terrà il 18° Seminario dal titolo "Il fantasma del destino, malattia, geni e scelta di vita".

Per comunicazioni e informazioni:

Tel: +41 765246107  -  fax: +41 919227475 -  email:  verena@swissoncology.com

 


2014-11-24  Il Dott. Grzegorz Jezierski dell'Università di Opole mi ha segnalato l'indirizzo di un importante museo indirizzato allo studio della storia e della tecnologia dei Raggi X.
"Dear Sir,
I am pleased to inform you that there is a possibility of a virtual tour of the Museum of X-ray tubes.
For this purpose you must enter to Google Search : "Muzeum PolitechnikiOpolskiej i Lamp Rentgenowskich". On the upper right side (Google) is an icon for the entrance ("zobacz wnętrze") to the Museum.

Kind regards,"

  Grzegorz Jezierski Ph.D.
  Opole University of Technology
  X-ray Tubes Museum
  ul. Prószkowska 76, bud.5
  45-758 Opole, Poland
  Tel. +48 77 449 8640
  Tel.: +48 514 638 097


2014  Appunti dalle Lezioni di Storia della Medicina (vista dalla Sardegna) del Prof. Alessandro Riva
Riveduti e  pubblicati alla pagina "Storia della Medicina A.Riva "


2014-10- 27 fino al 2014-11-25
Fondazione IRCCS Ca' Granda Ospedale Maggiore Policlinico - Mostra fotografica: I LUOGHI DELLA CURA

Esposizione fotografica di Elena Franco - "I luoghi della cura: architetture e tesori d'arte da valorizzare". Visita gratuita dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 19.00

Università degli Studi di Milano, atrio dell'Aula Magna. Via Festa del Perdono 7 , Milano.


2014-10-3/19  Bergamo Scienza XII edizione - La mostra sarà prorogata fino al 2014-11-30

Tra le tante manifestazioni correlate alla XII edizione di Bergamo Scienza, desidero segnalare la mostra dal titolo "Guerra e Sanità 1914/1919"  con sede presso il Museo Storico di Bergamo - Convento di San Francesco, dove sono esposti interessanti reperti medico-chirurgici provenienti dalla Fondazione Bergamo Nella Storia, da collezionisti privati e dalla collezione Rocchini-Dumas
 

2014-09-23   Il Prof Alessandro Riva mi segnala:  “Convegno in onore di Clemente Susini (1754-1814), Autore delle Cere Anatomiche dell'Università di Cagliari, nel II Centenario della Morte” che si terrà, nell’aula Magna dell’Ateneo Cagliaritano, il giorno 23 settembre 2014

La manifestazione, organizzata dal Museo delle Cere Anatomiche ha lo scopo di celebrare i duecento anni dalla morte del celebre Ceroplasta fiorentino Clemente Susini (Firenze, 1754 - Firenze, 22 settembre1814), autore insieme all'Anatomista Francesco Antonio Boi (Olzai,1767 - Cagliari, 1855) delle Cere Anatomiche realizzate nel 1803 -1805 nel Museo di La Specola in Firenze. La collezione cagliaritana rappresenta, fra quelle prodotte in Firenze, l’unica in cui le vetrine recano la firma di Clemente Susini. Essa fu acquistata da Carlo Felice di Savoia Viceré di Sardegna e, giunta a Cagliari nel 1806, fu poi donata, nel 1857, all’Università di Cagliari e posta sotto la tutela del Professore di Anatomia. Dal 1991, per iniziativa del Prof. Riva e del Rettore pro tempore Duilio Casula, è in esposizione permanente nel locale collocato nella Cittadella Museale di Cagliari. Verranno resi noti e commentati i risultati dei recenti studi, condotti nell’ambito del Museo, che hanno dimostrato che le Cere cagliaritane, ormai famose in tutto il mondo, splendida espressione della maturità artistica di Susini e del suo dialogo col Boi, sono rimaste praticamente sconosciute, al di fuori della Sardegna fino al secondo dopoguerra, proprio perché firmate da Susini. Dagli studi condotti nel Museo di Cagliari (Riva et al., 2010), è risultato, infatti, che tutte le altre collezioni realizzate a La Specola, raccolta fiorentina compresa, erano note fino ai primi anni ‘50 del XX secolo e lo sono ancora per quelle presenti nell’Europa del nord, come “Cere del Fontana” dal nome del fondatore del Museo di La Specola (Riva e Conti, 2014). Abbiamo appurato che Clemente Susini, oggi ritenuto il più grande dei ceroplasti, era virtualmente ignoto in Italia e nel mondo come risulta dall’articolo sulle Cere di La Specola, apparso sulla terza pagina del Corriere della Sera del 18 gennaio 1939, in cui il noto medico-scrittore Corrado Tumiati (Ferrara, 1885 - Firenze 1967) sfida il lettore a trovare “notizie su Clemente Susini, pittore e scultore, in tutte le enciclopedie del mondo”. La figura del Susini,  finalmente riconosciuto come grande artista e vero autore delle Cere fiorentine emerge solo in seguito alla pubblicazione del saggio su Clemente Susini, Francesco Antonio Boi e le Cere di La Specola, opera postuma di Luigi Castaldi (Pistoia 1890 - Firenze 1945) già Professore di Anatomia a Cagliari e pubblicata nel 1947, malgrado le ristrettezze del periodo post-bellico, col contributo delle Università di Cagliari e Firenze e ancor oggi ritenuto un capolavoro insuperato della Storia della Ceroplastica Anatomica (Riva, 2014, Le Cere Vive, a cura di Ugo Pastorino, Franco Maria Ricci, Bologna).

Il workshop ha anche lo scopo di sensibilizzare ulteriormente l’opinione pubblica e le Autorità Sarde e Nazionali sull’importanza di un museo, famoso in tutto il mondo, al fine che vengano finalmente concessi all’Università di Cagliari, dagli Enti territoriali e dallo Stato, risorse finanziarie e di personale analoghe a quelle accordate a musei di simile rilievo in altre Regioni, anche in considerazione dell’età avanzata del responsabile del Museo (76 anni) e del fatto che non sono presenti altri addetti a parte un portiere retribuito dall’Università.

Al convegno, patrocinato dall’Università di Cagliari e dalla Società Italiana di Anatomia, saranno presenti: Il Magnifico Rettore dell’Università di Cagliari Professor Giovanni Melis e, verosimilmente, i Rettori di Firenze e di Sassari. Verranno invitate Autorità Politiche, Presidenti di Società Scientifiche ed Esperti, Direttori di Musei italiani e stranieri. Tra gli altri, hanno assicurato la loro presenza, Eleanor Crook (www.HYPERLINK "http://www.eleanorcrook.com/"eleanorcHYPERLINK "http://www.eleanorcrook.com/"rookHYPERLINK "http://www.eleanorcrook.com/".com), Marina Wallace (www.arts.ac.uk/research/research-staff/a-z/professor-marina-wallace) e Martin Kemp famoso per i suoi studi su anatomia e arte (www.martinjkemp.com). Verrà anche presentato il libro: “Le Cere Vive” pubblicato per iniziativa del noto chirurgo Ugo Pastorino, appassionato di ceroplastica e Direttore della divisione di Chirurgia Toracica dell’Istituto Tumori di Milano. Tale volume bilingue: italiano/inglese, oltre a contenere una serie di saggi di carattere storico, artistico e scientifico raccolti e curati dal Pastorino, è illustrato dalle magnifiche fotografie delle Cere di La Specola eseguite da Aurelio Amendola famoso per i servizi fotografici su Michelangelo. Il libro è introdotto dalla prefazione di Philippe Daverio ed è stampato da Franco Maria Ricci.

Alessandro Riva, Responsabile e fondatore del Museo “Raccolta delle Cere Anatomiche di Clemente Susini” dell’Università di Cagliari (pacs.unica.it/cere).


2014-02-12 - Trasmissione RAI 2  TV  "I Fatti Vostri".

Il dott. Marco Valle direttore del Museo di Scienze Naturali E. Caffi di Bergamo ha presentato alla trasmissione: "I Fatti Vostri" della Rai 2 TV alcuni strumenti della collezione Rocchini Dumas; la presentazione era suddivisa in 4 sezioni: l'ematologia: lancette, siringhe, apparecchi per trasfusione sangue; la chirurgia: bisturi, cauterizzatori, seghe da amputazione, maschere d'anestesia; l'otorino ed l'oculistica: cassette oftalmiche, sonde esofagee antichi apparecchi acustici; la ginecologia e l'andrologia: strumenti per la contraccezione, irrigatori vaginali, cinture elettriche, pinze ombelicali.

 

 


Sospesa

2013-09-30 - Elettricità che Cura - Milano Via F. Sforza 32 - Cripta Chiesa dell'Annunciata

"L'impatto sul corpo e sulla mente dell'elettricità attraverso macchine, documenti e ricerche dalle maggiori collezioni private"

Organizzazione: Fondazione Ca' Granda - Ospedale  Maggiore  Policlinico - Servizi Beni Culturali
Curatori: Oronzo Mauro, Christian Carletti
Collezioni: Diego Urbani, Rocchini-Dumas, Oronzo Mauro
La mostra verrà inaugurata il 30 Settembre e rimarrà aperta sino al 12 Dicembre 2013
Orari: Lun, Mart, Merc, Giov - dalle 9.00 alle 17.00

2012-06-17 -  Phisick  Medical Antiques  

Laurie Slater ha completamente rinnovato il suo sito: Phisick.  I suoi rari e bellissimi strumenti sono ora più facilmente leggibili; il traduttore allegato permette inoltre di accedere a tutte le lingue.

Assolutamente da visitare.


2012-01-26  - Università degli Studi di Milano Bicocca Dipartimento di Psicologia.

Con piacere desidero segnalare l’iniziativa di giovani ricercatori del dipartimento di Psicologia dell’Università Milano Bicocca che hanno dato vita ad un’associazione l' ASPI con lo scopo di creare un grande Archivio Storico della Psicologia Italiana consultabile liberamente on line.  Per saperne di più ciccare sulle locandine o contattare il sito: aspi@unimib.it  - www.aspi.unimib.it  .


 

 2011-12-17 -  Storia Medica Ticinese   www.storiamedica.ch 

 

Sito curato da Ivo Giulietti, storico, scrittore, collezionista e direttore del Museo della Storia della Medicina Ticinese di Taverne (CH).

Un breve filmato introduce nelle sale del Museo, altre pagine ne illustrano le attività e le finalità.  info@storiamedica.ch

 


2011-10-01 - Milano Città delle Scienze - Mostre Virtuali 

Il Dott. Christian Carletti - Università di Milano-Bicocca, ha pubblicato un interessante trattato intitolato:"Elettricità che cura, tra positivismo e Belle Epoque. Una mostra dalle collezioni private."
L'articolo offre un' approfondita panoramica della storia dell'elettricità applicata alla medicina ed è illustrato con fotocopie di vecchie pubblicità, con manuali d'istruzioni per l'uso e con molte fotografie di antichi strumenti elettromedicali  provenienti da collezioni private. Assolutamente da visitare!


2011-07-19 - LE CLYSTERE - Rivista mensile gratuita on line dedicata agli antichi strumenti medicali.

Desidero segnalare l’uscita del primo numero della pubblicazione «LE CLIYSTERE» dedicata al collezionismo medicale antico, essa  è scaricabile dal sito di HISTOIRE de la GERIATRIE : www.clystere.com

Per ricevere gratuitamente  i numeri successivi è sufficiente contattare per l’iscrizione il Dr. Jean-Pierre Martin: contact@histoire-geriatrie.com



2011-07-08 - Museo Tibaldo Giancarlo.
Museo privato con un'incredibile quantità di strumenti elettromedicali: faradici, galvanici, violet rays, macchine elettrostatiche per rx, moltissimi microscopi e strumenti da farmacia; i pezzi forti di questa collezione sono poi le centinaia di radio antiche, i grammofoni, le boites à musique, gli antichi telefoni, i proiettori cinematografici; tutto quanto è esposto in maniera razionale e piacevole su un'ampia superficie di 2 piani.

E' un museo da visitare assolutamente: gli appassionati di strumenti scientifici e di storia della tecnica non potranno che restare meravigliati ed affascinati.

Museo Tibaldo Giancarlo - Viale Stazione 44 - 36070 Trissino Vicenza

Tel +39 0445491512  -  Fax +39 0445492065                         

 www.museotibaldo.it                  info@museotibaldo.it


2010-05-10  -  Nel mese di marzo è stato inaugurato a Cattinara - Trieste la prima sezione del Museo delle Scienze Sanitarie.
Con l'occasione è stato messo in rete un Cd liberamente scaricabile all'indirizzo: http://hdl.handle.net/10077/3417

 


Aggiornamento 2009. Appunti dalle Lezioni di Storia della Medicina (vista dalla Sardegna) tenute dal Prof. Alessandro Riva per gli studenti di Medicina della Facoltà Medica di Cagliari (ore previste: 8+4). Riveduti dal Prof. A. Riva con la collaborazione dei Dr F. Loffredo, M. Piludu e G. Conti.  http://pacs.unica.it/biblio/storia.htm

Updated 2009. Notes of the lessons on the History of Medicine (A Sardinian perspective) as taught by Prof. Alessandro Riva to the medical students of the Faculty of Medicine at the University of Cagliari (expected to take 12 hours). Reviewed by Prof. Riva with the assistance of Drs F. Loffredo, M. Piludu and G. Conti. Updated 2009.  http://pacs.unica.it/biblio/history.htm 


Le cere anatomiche di Clemente Susini del Museo di Cagliari sono state fotografate e raccolte in uno splendido volume curato dal prof. Alessandro Riva, Ordinario di Anatomia Umana, Docente di Storia della Medicina dell’Università di Cagliari, nonché direttore del Museo delle Cere Anatomiche.
  Le Cere Anatomiche prof Alessandro Riva  
 La prestigiosa rivista Inglese: Journal of Anatomy ha recentemente pubblicato un'interessante recensione al libro "Le Cere Anatomiche di Clemente Susini" del Prof. Alessandro Riva. 


Armamentario Chirurgico della Scuola Bolognese – XVII –XX sec
 

 Il Prof. Roberto Bellusci Associato di Chirurgia Generale Università di Bologna ha segnalato l’interessante catalogo “Armamentario Chirurgico della Scuola Bolognese – XVII –XX sec.”- Per informazioni rivolgersi a: Biblioteca-Museo L.Possati del Dipartimento di Chirurgia Generale e dei Trapianti d’Organo- pad 25 primo piano” .

Info +390516363386 ;  e-mail: roberto.bellusci@aosp.bo.it 

“Nascere…in Biblioteca”
“Nascere…in Biblioteca”

 La dott.sa Marina Cimino dell’Università degli Studi di Padova ha segnalato la pubblicazione sul web di rare immagini tratte da libri antichi, sulla gravidanza ed il parto: “Nascere…in Biblioteca”. Incisioni rare e molto interessanti, da non perdere:

http://www.medicina.unipd.it/on-line/Home/Facolta/Storia/articolo1077.html   

 

 


Mostre ed Esposizioni concluse.

2012-01-25 - Elettricità che che cura tra Positivismo e Belle Époque 25 Gennaio 2012, ore 10.30 -18.30 Università degli Studi di Milano-Bicocca Piazza dell’Ateneo Nuovo, 120126, Milano Edificio U6 – piano terra - ingresso gratuito. La mostra si è chiusa con buon successo di pubblico e con l'interesse dei media.

 

2011-10-14 - Montefiore dell'Aso - Elettricità che cura tra Positivismo e Belle Epoque.

Mostra delle Collezioni Private : MISURANDO - URBANI -  ROCCHINI DUMAS.   Polo Museale Chiesa di San Francesco - Montefiore dell'Aso (AP).

Dal 14 al 31 Ottobre 2011 in concomitanza con  Convegno Regionale SIMM Marche, Convegno Interregionale SIRN, XXI Settimana della Cultura Scientifica e Tecnologica.

Curatori: Ing.Oronzo Mauro e Dott. Christian Carletti.


2008 - 2009 - In occasione dell’annuale manifestazione di Bergamo Scienza è stata allestita una mostra di antichi strumenti diagnostici provenienti dalla collezione Rocchini - Dumas  presso il Museo di Scienze Naturali "E. Caffi" - Piazza Cittadella, 10 Bergamo - www.museoscienzebergamo.it   La mostra è terminata il 14-09-2009.

Collezione Rocchini-Dumas Museo E.Caffi Bergamo Collezione Rocchini-Dumas Museo E.Caffi Bergamo Collezione Rocchini-Dumas Museo E.Caffi Bergamo Collezione Rocchini-Dumas Museo E.Caffi Bergamo Collezione Rocchini-Dumas Museo E.Caffi Bergamo Collezione Rocchini-Dumas Museo E.Caffi Bergamo Collezione Rocchini-Dumas Museo E.Caffi Bergamo

2007-02-12 - Convegno a Bergamo di Storia della Medicina con la contemporanea esposizione al Museo di Scienze Naturali "E.Caffi" delle Cere Anatomiche del Susini presentate dal Prof. Alessandro Riva e di alcuni antichi strumenti medico-chirurgici provenienti dalla collezione Rocchini-Dumas