Home ] Su ] Ambre Balte ] Baltic Amber ]                      

Odontoiatria

Anestesia ] Aspiratori Pneumologia ] Cardiologia ] Cauterizzatori ] Chirurgia ] Contraccezione ] Curiosità Mediche ] Elettroterapia ] Farmacia ] Fecondazione Gravidanza ] Frenologia Craniologia ] Ginecologia  Forcipi ] Ginecologia Ostetricia ] Ginecologia Vaginal Specula ] Inalatori Vaporizzatori ] Irrigatori ] Laboratorio - Ematologia ] Libri - Bibliografia ] Medicina Popolare ] Nursing Cura dell'Ammalato ] Nursing Pediatria ] [ Odontoiatria ] Oftalmologia ] Oto Audiologia ] Otorinolaringologia ] Proctologia ] Raggi X -  Radon ] Salasso Scarificazione ] Segnalazioni Novità ] Sfigmomanometri ] Siringhe ] Sterilizzazione Disinfezione ] Stetoscopi ] Storia Medicina A.Riva ] Trasfusione Sangue ] Urologia ] Vaccinazione ] Vibratori Massaggiatori ]

          


Il Cavadenti  -  Pélican  -  Clef de Garengeot  -  Pinze Dentali  -  Elevatori per Radici  -  Apribocca Odontoiatrico  -  Specchietti angolati  -  Anestesia Dentale  -  Igiene Dentale  -  Links  -  Per Sorridere 

Un dentiiste sur la place du village au XVIII siècle Tra le varie branche della medicina-chirurgia, l’odontoiatria era la meno considerata; la terapia si limitava all'estrazione dei denti e non alla loro conservazione ed era affidata a dei cavadenti-ciarlatani che giravano da un paese all’altro in occasione dei mercati e su di un palco improvvisato esercitavano pubblicamente la loro arte.

Spesso gli interventi erano accompagnati da suonatori che dovevano fare il maggior chiasso possibile per richiamare clienti ma soprattutto per mascherare le urla dei malcapitati pazienti.

I dipinti caricaturali che rappresentano i cavadenti in azione sono numerosi e spesso feroci, decisamente questi personaggi non erano molto amati nemmeno dai pittori. (vedi a fondo pagina)


Pélican

Gli strumenti usati dai cavadenti nel 1700 e nei primi anni del 1800 erano piuttosto semplici e rudimentali, le pinze erano poco usate perché non erano ben sagomate e non garantivano una presa efficace del dente, si usava sopratutto uno strumento chiamato "Pélican" che  permetteva di scalzare il dente per mezzo di un meccanismo a leva.

Pélican Diderot-D'alembert
planche XLVI pelican a _small "Planche XLVI - Elle est relative aux leviers dentaires"  Enciclopedia Diderot-D'Alembert - Vari modelli di Pélican
Pélican à cric  Diderot-D'alembert
 planche XLVII pelican à  cric a_small. planche XLVII pelican à  cric b_small "Planche XLVII - Elle se rapporte au pélican à cric" Enciclopedia Diderot-D'Alembert - Pelican à cric.

Clef de Garengeot

Un miglioramento dello strumento si ebbe con la chiave di Garengeot che artigliava il dente alla radice e con una semirotazione lo lussava.

Antica chiave di Garengeot con manico in ebano  marcata "Dubois à Paris" -  prima metà XIX° sec. a lato dimostrazione del suo utilizzo.      

Clef de Garengeot
Chiave di Garengeot nichelata ed elevatore a lingua di carpa - fine 1800
clef de garengeot Maison Mathieu
Immagini tratte dal catalogo Maison Mathieu - Paris

Pinze dentali - Daviers

Pinze dentali, daviers pinze dentali 1  daviers

                                                                                 Le temibili pinze per estrazioni dentali  - XX° sec.  

Elevatori per Radici

antichi elevatori dentali elevatori dentali catalogo maison mathieu

                                       Serie di elevatori per l'estrazione delle radici, alcuni più antichi con manico in ebano  -  Catalogo Maison Mathieu,  Paris.

Specchietti angolati

Specchietti angolati per odontoiatria o per otorino. Quello centrale  è concavo e permette di ingrandire la zona in esame.

Apribocca Odontoiatrico

apribocca odontoiatrico Apribocca dentale; l'apertura è regolata dallo spostamento dell'anello rettangolare. Fine '800 inizi 1900.

Anestesia Dentale

Ovviamente le estrazioni erano praticate senza anestesia e il mal di denti era curato empiricamente con impiastri di malva, con qualche bicchiere di vino o di acquavite o con pozioni a base di erbe. Di seguito riporto un rimedio consigliato dalla Scuola Salernitana nel libro "Regimen Sanitatis Salerni (Flos medicinae)"

Fumo anestetico rogerius salernitanus

Regimen Salutatis Salerni (Flos medicinae)

Caput LXXX

"Si dentes serva: porrorum collidere grana, ne careas iure, cum iusqiamo simul ure.

Sique per embutum fumum cape dente remotum."

--------------------------------

Se tu vuoi conservare i denti, non perdere tempo, brucia dei semi di porro mescolati con quelli di giusquiamo

Poi dirigi il fumo sul dente con un imbuto.


Inalazione di fumo anestetico contro il mal di denti, immagine tratta dal Rogerius Salernitanus - XIV sec. Biblioteca Facoltà di Medicina di Montpellier 

Con l'avvento delle siringhe ipodermiche e degli oppiacei fortunatamente l'anestesia dentale è diventata molto più efficace.....

anestesia dentale siringa anestesia dentale vecchia siringa

Set per anestesia dentale e  immagini da Nouvelle Encyclopedie Pratique de Médecine et d'Hygiène - primo1900

Igiene Dentale

Questo scritto di Flore de Pierre-Joseph Buch'oz (1771) mostra che anche allora l'igiene dentale era consigliata e praticata, almeno presso alcune popolazioni ed alcuni ceti sociali.

Bisogna anche tener presente che le carie erano meno frequenti di quanto non lo siano oggi perché l'alimentazione, povera di zuccheri e ricca di fibre, permetteva una buona conservazione dei denti.

Segnalo un interessante articolo comparso sul numero di Aprile  2012 della rivista gratuita on line "Le Clystère" a firma di Xavier Riaud dal titolo: "Une histoire dans l'histoire: La bouche de Napoléon (1769-1821)" dove si evidenzia l'attenzione quasi maniacale che Napoleone aveva per i suoi denti e dove vengono mostrate le sue trousses da viaggio.


Stuzzicadenti - Cure-dents - Toothpick

antichi stuzzicadenti antichi stuzzicadenti cure dents Stuzzicadenti individuali di provenienza francese, in legno e metallo - XIX sec...? Sono di dimensioni veramente ridotte: il più piccolo richiuso supera di poco 1 cm, l'altro 2 cm.


stuzzicadenti osso od avorio Gruppo di stuzzicadenti intagliati in osso (avorio ?) di incerta provenienza e di difficile datazione.

http://www.american.com/archive/2007/november-december-magazine-contents/the-glorious-toothpick

http://www.nucleartoothpicks.com/historyoftoothpicks.htm

http://www.goldtoothpick.com/gold_toothpick_history.htm

http://it.wikipedia.org/wiki/Stuzzicadenti#Storia

http://home.arcor.de/koeloe/K%F6rperpflege%20und%20Hygiene.htm

http://www.bium.univ-paris5.fr/aspad/expo62.htm


Spazzolini da Denti - Brosse à dents

spazzolini denti Catalogo Deprez 1911 Catalogo DEPREZ - 1912  Spazzolini da denti:

La didascalia annuncia: Tutti i nostri spazzolini sono di qualità superiore. Non si consumano e non perdono i loro peli.


Links

ASPAD  http://www.bium.univ-paris5.fr/aspad/

http://www.aracneeditrice.it/pdf/2378.pdf

http://www.futuriodontoiatri.it/component/content/article/49-storia-dellodontoiatria/39--storia-dellodontoiatria-odontoiatri-gia-barbieri.html

http://gmdental.org/index.php?option=com_content&view=article&id=217:storia-dellodontoiatria&catid=14:chi-siamo

http://dentalblogger.blogspot.com/2009/11/un-po-di-storia-dellodontoiatria.html

http://dmd.co.il/EN13.php


Per Sorridere..

..osservate lo sguardo sadico del "Cavadenti" del Carvaggio...

Caravaggio  Il Cavadenti

images/caricature cavadenti1 caricature cavadenti 2 caricature cavadenti 3
...ed il sorriso divertito e compiaciuto di questi cavadenti...

cartolina dentista
...trapano galeotto...
vignetta Daumier "dentista"
Daumier: Quel dente era ben resistente!